Volete venirci a trovare? Ecco dove siamo
febbraio 11, 2022
Il guanciale, c’è chi lo adora e chi mente!
marzo 3, 2022

Trofie con salsiccia di Corte Marchigiana e funghi, un piatto irresistibile

RICETTA FACILE, GUSTO INCREDIBILE

Chi non apprezza un bel piatto di pasta all’italiana? Ecco, questa è la ricetta che fa per voi. Irresistibile il condimento, delizioso l’abbinamento con le trofie, formato perfetto per raccogliere tutto il buono degli ingredienti, forchettata dopo forchettata.


SCOPRI ANCHE LA NOSTRA SALSICCIA STAGIONATA

Ingredienti per 4 persone


  • 320 gr di Trofie
  • 300 gr di salsiccia Corte Marchigiana
  • 300 gr di funghi porcini
  • 100 gr di panna fresca liquida
  • 100 gr di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale fino, pepe nero e olio

La preparazione

La pulizia dei funghi è la prima cosa da fare, incidendo la base, staccando la parte terrosa e strofinando delicatamente il fungo anche avvalendosi di uno spazzolino. Quindi affettateli a pochi millimetri di spessore. In una casseruola scaldate un filo d’olio e fate insaporire insieme uno spicchio d’aglio in camicia per poi mettere la salsiccia senza budello e sgranata. Lasciate rosolare dolcemente la carne e poi alzate la fiamma prima di unire i funghi. Scottate anche questi e quando fuoriuscirà il liquido di vegetazione eliminate l’aglio. Profumate con un rametto di rosmarino sfogliandolo. Qualche minuto più tardi il liquido di vegetazione sarà evaporato, vuol dire che è arrivato il momento di sfumare con il vino bianco. Regolate di sale e di pepe, abbassate la temperatura e portate l’acqua per la pasta al bollore. Non appena l’acqua sarà a temperatura mettete le trofie, nel frattempo versate la panna nel tegame con il condimento e grattugiate ancora un pizzico di pepe, non appena le trofie saranno cotte scolatele in pentola. Aggiungete dell’acqua di cottura della pasta al bisogno per rendere il composto della consistenza che preferite avendo cura di mescolare bene Impiattate e servite le trofie salsiccia e funghi.

Ricetta e foto tratte dal sito www.giallozafferano.it

CM_18

Leggi altre news


gennaio 28, 2023

Gli insaccati, una storia lunga secoli e secoli

Dall'antichità ad oggi, un viaggio nella tradizione. Ippocrate, il padre della medicina, considerava la carne di maiale particolarmente preziosa perché digeribile e nutriente
gennaio 19, 2023

Pasta con cavolfiore e Guanciale di Corte Marchigiana, lo hai mai provato?

Un piatto facile da preparare e gustoso, ideale per la fredda stagione
gennaio 12, 2023

I profumi del nostro prezioso e gustoso caveau

Ci prendiamo cura di ogni nostro prodotto. Crediamo fermamente nel nostro lavoro